Islanda

I migliori viaggi in Islanda per te

Viaggio in Islanda. Lasciati impressionare dall'isola del ghiaccio e del fuoco

Goditi l’isola al confine con il circolo polare artico per mano dei migliori specialisti in viaggi in Islanda, dove le leggende sono vive e corrono tra il muschio verde che cresce sulle colate laviche pietrificate. Ascolta lo scricchiolio dell’antico ghiaccio nei ghiacciai blu e immergiti nelle storie dei primi coloni dell’isola in uno dei nostri viaggi organizzati in Islanda.

Non trovi il tuo viaggio?

La tua guida per l'Islanda

Ti stai ancora chiedendo cosa vedere e quali luoghi goderti durante il tuo viaggio attraverso l’isola del ghiaccio e del fuoco? In qualità di specialisti di viaggi in Islanda, abbiamo una vasta conoscenza per consigliare diversi luoghi ed esperienze da vivere in uno dei tuoi viaggi in Islanda in estate o in inverno.

Reykjavík, la capitale islandese. Una cittadina nell’estremo sud-ovest dell’isola, piccole case dai tetti colorati e strutture religiose in cemento, sculture, bar e infinite luci colorate inondano le strade della capitale nordica.

Il famoso Circolo d’Oro, l’insieme di visite più frequentato accanto alla Laguna Blu, composto da Thingvellir (dove si può vedere la dorsale medio atlantica sopra il livello del mare), Geysir e Strokkur (il famoso geyser che raggiunge i 25 m di altezza ogni 4 -8min) e Gullfoss (le imponenti cascate alte 31 metri le cui acque provengono dagli altopiani islandesi).

La costa meridionale dell’Islanda. Un insieme di spiagge di sabbia nera come quelle di Reynisfjara e quella della cittadina di Vík, cascate interminabili e incessanti come Seljalandsfoss o Skógafoss, storici vulcani e lingue glaciali che straripano tra le verdi vallate costituiscono le principali visite alla costa sud. Da non perdere la cascata Svartifoss che cade tra colonne di basalto!

Il ghiacciaio Vatnajökull e la laguna Jökulsárlón. Con una superficie di 8.100 km2 e un volume di 3.000 km3, il ghiacciaio Vatnajökull è stato incoronato il più grande ghiacciaio di tutta Europa e uno dei più grandi al mondo. Lontane dalle figure, le immagini che si registrano nella nostra retina con ognuna delle sue lingue glaciali, sono difficili da cancellare dalla memoria di ognuno; Ed è che i toni bianchi e blu delle mascelle glaciali lunghe chilometri, o il tuono gelido dello schianto degli iceberg e dei banchi ghiacciati nelle lagune glaciali ci lasceranno senza fiato.

Visita i vulcani settentrionali e l’area di Myvatn. Conosciuto come uno dei luoghi dove possiamo trovare più uccelli e dove le formazioni vulcaniche collassano, creando fessure chilometriche e sorgenti termali naturali dai colori vivaci, pozzi di fango bollente, crateri pieni d’acqua e terre attraverso le quali le renne corrono irrequiete.

Goditi lo spettacolo dell’aurora boreale. In Scandinavia, i vichinghi avevano una ricca collezione di leggende, alcune associate alla bellissima dea Freja. La dea, che cavalcava a cavallo, era vista dai mortali come il bagliore dell’aurora boreale. Se stai cercando viaggi per l’aurora boreale in Islanda, i nostri esperti sapranno consigliarti meglio di chiunque altro.

Osa provare la gastronomia islandese. Agnello, mirtilli, salmone, verdure coltivate geotermicamente e merluzzo fanno parte del repertorio culinario islandese. Hai il coraggio di provare le prelibatezze islandesi?

Visita il trekking di Landmannalaugar. Questo insieme di montagne colorate appartiene alla Riserva Naturale di Fjallabak e al sistema vulcanico Torfajökull, situato nel cuore del deserto interno dell’Islanda. Sembra quasi che siano stati presi da una tela colorata, e le sorgenti termali naturali accanto ci trasportano nei romanzi fantasy. Le strade che accedono a questo luogo sono aperte solo in alcuni mesi dell’anno.

Visita la penisola di Snaefellsnes. Pochi luoghi sono riusciti a ispirare gli autori e gli scrittori di romanzi fantasy e di fantascienza a creare la loro immaginazione. Uno di questi è la penisola che troviamo nell’estremo ovest dell’isola, che, con soli 100 km di lunghezza, racchiude tutti i paesaggi e gli scenari che possiamo trovare in tutta l’isola.

Naviga per avvistare le megattere. L’avvistamento di questi animali durante l’estate è facile e allo stesso tempo lascia senza parole. Sebbene possiamo avere incontri con altri tipi di cetacei come il minke o l’orca, senza dubbio poter osservare come una megattera scivola attraverso le fredde acque dell’Artico e persino come salta è un’esperienza magica. Ti piacerebbe avere un incontro ravvicinato con questi incredibili animali? Allora le città di Akureyri e Húsavík sono la tua prossima tappa!

Visita le scogliere di Dyrhólaey e le isole Vestmann alla ricerca delle pulcinelle di mare. Questi uccelli amichevoli frequentano le scogliere dell’Islanda durante l’estate e sono facilmente visibili dalle scogliere vicino alle colonie popolate. Un’altra opzione è andare nei fiordi occidentali ed esplorare le scogliere di Látrabjarg per trovarli.

Cosa vuoi vedere durante il tuo viaggio in Islanda? Aurora boreale? Sole di mezzanotte? Puffini e balene? Le volpi artiche sfoggiano la loro caratteristica pelliccia bianca? Fortunatamente, l’Islanda è colpita dalla calda Corrente del Golfo, che rende il clima dell’isola più mite di quanto ci si potrebbe aspettare. Se quello che vuoi è viaggiare in Islanda con temperature calde per goderti tutti i luoghi dell’isola, ti consigliamo i mesi da giugno a settembre. Se invece il vostro sogno è godervi i candidi paesaggi innevati, allora vi consigliamo da novembre a febbraio. Se quello che stai cercando sono viaggi in Islanda e offerte per visitare l’isola del ghiaccio e del fuoco, resta sintonizzato per le nostre novità e contattaci, possiamo sicuramente trovare il piano migliore per te!

L’aurora boreale è un fenomeno energetico prodotto nella ionosfera che si osserva sotto forma di luce. Si verifica principalmente nelle aree polari della terra, a causa dell’interazione dei venti solari con il campo magnetico terrestre.

Trattandosi di un fenomeno luminoso molto sottile, è necessario che ci sia buio, quindi i mesi migliori per apprezzarlo sono quelli tra ottobre e marzo, anche se questa fascia può essere allungata se le temperature sono abbastanza basse. I mesi migliori sono gennaio e febbraio, poiché le temperature sono più basse e le ore di buio più lunghe.

Come organizzare il mio viaggio in Islanda?

Sia che tu voglia viaggiare in Islanda da solo o se desideri viaggiare in uno dei viaggi organizzati in Islanda più popolari sul mercato, abbiamo l’opzione migliore che si adatta perfettamente a te. Viaggi in hotel che offrono il massimo comfort e viaggi all-inclusive in Islanda, viaggi avventura in agriturismi e rifugi di montagna, oppure pacchetti Fly&Drive con cui sentirti libero in tutta l’isola del ghiaccio e del fuoco.

Informazioni sulla valuta in Islanda. Cosa indossano? Devo cambiare i soldi?

In Islanda si usa la Corona Islandese (ISK), la cui equivalenza è: 1 euro = 158,60 ISK | 1 ISK = 0,0063 EUR.In Islanda puoi pagare praticamente tutto con una carta di credito, anche un ChupaChups. Anche se non puoi pagare in euro, puoi scambiare lì e ottenere la corona islandese. Consigliamo di viaggiare con carte di credito e bancomat, e contanti intorno ai 100-200 euro a persona, che nella maggior parte dei casi non verranno cambiati.

Le strade sono sicure in Islanda?

Su molte pagine e forum possiamo leggere che guidare in Islanda non è sicuro, ma la realtà è che l’Islanda è un paese con buone infrastrutture. Ciò che è vero è che i paesaggi sono così travolgenti che in molti casi fuorviano il guidatore. Per chi effettua un itinerario intorno alla Highway 1 (Tangenziale), la guida sarà agevole in quasi tutti i tratti, trovando solo alcune zone in cui la strada è sterrata ma facilmente percorribile. Particolare attenzione durante i mesi estivi alle pecore che scorrazzano libere per tutto il paese ed è molto frequente incontrarle in mezzo alla strada. I cambi di quota sono, senza dubbio, uno dei luoghi su cui prestare maggiore attenzione.

Posso viaggiare con la mia carta d’identità?

Sì, puoi viaggiare in Islanda solo con il tuo DNI spagnolo, ma deve essere valido per almeno tre mesi, anche se ti consigliamo di portare anche il tuo passaporto.

Se devo andare dal dottore in Islanda, come faccio? Le vaccinazioni sono necessarie?

Si consiglia di richiedere la Tessera Europea di Assicurazione Malattia. È gratuito e può essere richiesto online al seguente link: http://bit.ly/TarjetaSanitariaEuropea.
Non sono richieste vaccinazioni per visitare l’Islanda.

Posso usare il mio telefono in Islanda?

Sì. In Islanda usano lo stesso sistema GSM della Spagna e la maggior parte delle compagnie telefoniche spagnole ha il roaming sull’isola. Dal 2017 il roaming in Islanda è scomparso.