Gran Tour dell´Islanda – 15 giorni

Da: 0 €
0
(0 recensioni)
Richiesta di informazioni
Durata

15 giorni

Tipo di tour

Tour giornaliero

Dimensione del gruppo

1 persona

Le lingue

___

Informazioni su questo tour

Self-guided travel to Iceland. You drive. We suggest the itinerary and notable visits. We provide you with a rental car, accommodation, and travel insurance. You just enjoy.

 

Punti salienti

  • Viaggio su misura con alloggio in hotel o case di campagna in camere con bagno privato.
  • Mappa con la posizione degli alloggi e visite consigliate ogni giorno per sfruttare al massimo il tuo viaggio.
  • Telefono d'emergenza 24 ore su 24 in spagnolo.

Incluso/Escluso

  • Voli da Madrid/Barcellona a Reykjavik.
  • 4, 7, 10 o 14 notti in camera doppia/tripla, a seconda dell'opzione scelta, con bagno privato.
  • Alloggio in hotel 3* a Reykjavík.
  • Alloggio in hotel rurale durante il percorso.
  • Colazione inclusa in tutti gli alloggi.
  • Categoria del veicolo selezionato con chilometraggio illimitato.
  • Assicurazione CDW per il veicolo con franchigia (possibilità di stipulare assicurazioni aggiuntive), THW e PAI.
  • Assicurazione assistenza viaggio
  • Telefono di emergenza 24 ore su 24.
  • Tasse aeree (tra 150-220 €).
  • Né pasti né cene.
  • Escursioni facoltative.
  • Carburante.
  • Spese derivanti da condizioni meteorologiche avverse o ritardi dei voli.
  • Tutto ciò che non è specificato in "il viaggio include".

Itinerario

Arrivo. Ritiro del veicolo. Pernottamento a Reykjavík / Keflavík*.

Visitate la zona di Seltún (Krýsuvík), un'area di fumarole e fanghi bollenti in una regione con il maggior numero di caldere attive in Islanda. Si prosegue verso la sorgente Deildartunga e la cascata Hraunfossar. Pernottamento nella zona di Snaefellsnes.

Conosciuta come "Piccola Islanda", concentra molti dei paesaggi più rappresentativi dell'isola. Questa penisola è famosa per lo Snaefellsjökull, il vulcano attraverso il quale Jules Verne raggiunse il centro della Terra nel suo romanzo. Pernottamento nella zona di Snaefellsnes.

Per raggiungere i fiordi occidentali, ci sono due opzioni: attraversare la baia di Breiðafjörður in traghetto da Stykkishólmur (viaggio facoltativo di circa 3 ore), oppure percorrere la costa in auto, con tempi leggermente più lunghi. I Fiordi Occidentali sono un'area sconosciuta, un'Islanda non ancora scoperta e con meno turismo rispetto al resto del Paese, ma con luoghi di incredibile bellezza e innumerevoli sorgenti termali naturali che vi aspettano. In questa giornata visiterete luoghi come la spiaggia di sabbia rossa di Rauðisandur e le scogliere di Látrabjarg, il punto più occidentale d'Europa. Per gli amanti degli uccelli marini, questo è uno dei luoghi in cui è possibile osservarli senza troppe difficoltà. Pernottamento nella zona.

Dynjandi, una cascata situata qualche chilometro più a nord, in un luogo tranquillo dove è possibile fare un bagno caldo. Pernottamento all'uscita dei fiordi.

Lungo il percorso è possibile visitare la fattoria-museo Glaumbaer. Arrivo ad Akureyri, "la capitale del nord". Pernottamento ad Akureyri.

Fermatevi alla cascata di Godafoss e continuate a esplorare l'area del lago Mývatn. Pernottamento 2 notti in questa zona.

Húsavík è conosciuta come "la capitale delle balene". Si prosegue verso Ásbyrgi, un canyon che attraversa una delle aree forestali più belle d'Islanda. Infine, visitate Dettifoss, la cascata più grande d'Europa e Selfoss, un'altra cascata molto vicina alla precedente.

Sulla strada per Egilsstadir attraversiamo una zona desertica. La regione dei fiordi orientali ospita le renne e c'è la possibilità di vederle. Pernottamento nella zona dei fiordi orientali.

Partenza per il ghiacciaio Vatnajökull, il terzo più grande del pianeta. Visitate le lagune glaciali di Jökulsárlón e Fjallsárlón e la spiaggia di sabbia nera dove si arenano gli iceberg che escono dalla laguna. Pernottamento nella zona.

Visitare il Parco nazionale di Skaftafell. Potrete vedere la grandezza del ghiacciaio Vatnajökull. Si prosegue attraverso i campi di lava e ci si ferma al Canyon di Fjaðrárgljúfur. Pernottamento nella zona di Vík.

Giornata dedicata all'esplorazione delle scogliere e delle spiagge di sabbia nera nel sud dell'isola. Proseguite verso le cascate di Skógafoss e Seljalandsfoss. Pernottamento nella zona di Hella.

È la zona più visitata dell'isola, dove si trovano la cascata Gullfoss, il famoso Geysir e il Parco Nazionale di Thingvellir. Pernottamento a Reykjavík.

Giornata libera nella capitale, per riposare e rilassarsi, visitare la città a piacere o partecipare a una delle tante escursioni facoltative che partono da qui. Pernottamento a Reykjavík.

Restituzione del veicolo. Partenza per il volo di ritorno.

Posizione del tour

A partire da: 0 €

Richiesta di informazioni

"*" indica i campi obbligatori

Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.

Proprietario

Ines Tescione

Membro da 2023

Esplorare altre opzioni